Valletta

Valletta capitale di Malta
Valletta, capitale di Malta, Patrimonio dell’Unesco dal 1980, sarà capitale della cultura europea nel 2018.

La città è un’area pedonale animata da caffè, bar, enoteche, ristoranti, negozi per lo shopping ed ospita numerosi eventi culturali per tutti i gusti. Vanta edifici di rilevanza storico-artistica, quali: la cattedrale di St. John, in cui è possibile ammirare le opere del Caravaggio; il Palazzo del Grande Maestro, che ospita gli uffici del Parlamento maltese; le fortificazioni della città; il Forte di Sant’Elmo e il Museo delle Belle Arti. Grazie alla strategica posizione sul mare, la città accoglie, settimanalmente, numerose navi da crociera presso la zona Waterfront.  Valletta con le sue mura è la città dentro la città di Floriana, una zona residenziale con uffici e piccole imprese. Nella parte opposta si trovano le Tre Città: Birgu (oggi rinominata Vittoriosa), Senglea (oggi Isla), e Bormla (oggi Cospicua). Quest’ultime si possono ammirare direttamente dal parco di Barracca Gardens, punto più alto di Valletta. Barracca Gardens regala ogni giorno alle ore 12 lo spettacolo dello sparo dei cannoni, rappresentando una rievocazione storica. I maltesi cercano sempre di mantenere vive le tradizioni.